Cartacce

cartacceSto abbastanza bene, appena tornato da un mare in tempesta molto bello, il vento è andato via di lì ed è venuto qui con me, mi sono tuffato in mezzo alle onde, poi come tutti, avevo freddo… Io, un po’ rosso e un po’ sazio di nuoto e un po’ gonfio di cibo e un po’ contento per motivi di lavoro e un po’ curioso e un po’ creativo e forse a tratti un po’ cretino, un di tutto un po’ che fa bene.

Da lontano adesso vedo la pensione e poi la morte sospirando -oh yeah! Sono stato costretto a mostrare una grande felicità dopo la notizia ma non mi importa: è una cosa che non so fare, almeno a parole.  Se un giorno facessero la coca cola di colore rosa la cosa mi colpirebbe di più di un nuovo contratto di lavoro! Sono le 13 e 47 di un sabato mattina come tanti altri, il sole è freddo, i clacson rispondono ai rintocchi delle campane, mangerò qualcosa, ho di nuovo fame.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...