Piazza d’armi

IMG_3985domenica 28 agosto 2011

 Le voci piccole sono proiettili potenti

rifletto su un loro particolare aspetto: FRANTUMAno il tempo.

Lo masticano coi denti da latte cadenti.

Come quella volta che si è rotto il vetro della filiale della banca in piazza d’armi per il lancio d’un pallino di piombo, un gioco senza senza tempo

e tre alberi intorno a un vecchio muro di mattoni capello bianco

su cui si è incrostato il ricordo di un giorno,

un frammento che compare brillando, nello spechhio retrovisore del tempo lo sento nel respiro che aumenta il ritmo e diventa affanno.

Ai bronchi non è dato di mentire,

le voci piccole sono proiettili potenti

e attraversano il tempo facendosi largo coi denti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...